Fondazione Amici dell'infanzia

Progetto

INFEZIONE VERTICALE DA HIV: VALUTAZIONE FATTORI DI RISCHIO
Disturbi neurocognitivi, psicologici e psichiatrici in bambini, adolescenti e giovani adulti.

           

Introduzione. Disturbi di salute mentale, come problemi di attenzione, iperattività, ansia e depressione sono stati descritti in bambini e adolescenti con infezione da HIV. Diversi fattori sono stati chiamati in causa. In epoca prenatale il feto può essere esposto alla disregolazione immunitaria materna, ai farmaci antiretrovirali, a possibili infezioni e sostanze potenzialmente teratogene, mentre in fase post natale possono giocare un ruolo la neurotossicità associata all’infezione da HIV e lo stato infiammatorio cronico. Possibili fattori di rischio ambientali sono l’habitus familiare, l’abuso di sostanze e disturbi psichiatrici in famiglia così come la perdita del nucleo familiare e la discriminazione.

Obiettivi. Primari: valutare la prevalenza di disturbi neurocognitivi, psicologici e psichiatrici in bambini, adolescenti e giovani adulti con infezione verticale da HIV.

Secondari: valutare l’impatto dell’infezione da HIV su tali disturbi ed i fattori di rischio socio-ambientali.

Svolgimento dello studio. Lo studio è in fase di arruolamento: 50 bambini, adolescenti e giovani adulti con infezione verticale da HIV di età compresa tra 7 e 24 anni saranno valutati in merito storia clinica, quadro clinico attuale, classe CDC, nadir di CD4+ e terapia antiretrovirale. Strumenti che verranno utilizzati: 1) test proiettivi: test reattivo di Rorschach e Blacky Pictures test; 2) questionari sulla qualità della vita (da somministrare a genitori e/o tutori); 3) questionario M.I.N.I. International Neuropsychiatric Interview, versione 5.0.0 (DW Sheehan, Y Lecrubier 1994); M.I.N.I. Plus International Neuropsychiatric Interview, versione italiana 5.0.0 (DW Sheehan, Y Lecrubier 1994, 1998);  MINI SCREEN.

FAI UNA DONAZIONE ALLA FONDAZIONE AMICI DELL'INFANZIA ONLUS PER SOSTENERE I NOSTRI PROGETTI
CON BONIFICO BANCARIO SULL'IBAN: 
IT26U0844020500000000205933. SOSTIENICI CON IL TUO CONTRIBUTO!
Nessuno è autorizzato a incassare somme di denaro in favore della Fondazione. Chiunque si propone per l'incasso è un truffatore.